Faure Elegia, op. 24

Gabriel Fauré iniziò a lavorare su una sonata per violoncello e pianoforte nel 1880 e, come era suo costume abituale, scrisse per primo il movimento lento. È probabile che questo movimento sia stato presentato per la prima volta nello stesso anno, ma alla fine Fauré rinunciò al suo progetto di scrivere una sonata e, nel 1883, pubblicò e ripropose in prima assoluta il pezzo con il nuovo titolo Élégie, op. 24. Anche se la prima versione manteneva la strumentazione per violoncello e pianoforte, l'opera fu successivamente scritta per orchestra da Fauré. Questa nuova versione apparve sia in stampa che fu eseguita per la prima volta nel 1901. Il pezzo è dedicato a Jules Loeb, che era anche il violoncellista che ha eseguito la prima del pezzo. Una prestazione normale dura circa 7 minuti.
Annunci pubblicitari

Registrazioni

Élégie, Op. 24 - Complete Performance
EseguiPausa
Élégie, Op. 24 - Complete Performance
EseguiPausa

Esempi


Domande

premier enregistrement

  • 0 Risposte
  • 3 anni fa