Handel Concerto Grosso in re maggiore, HWV 323

Concerto Grosso, Re maggiore, No.5, Op.6, HWV 323 è incluso in Twelve Grand Concertos, HWV 319–330. Si tratta di 12 concerti grossi per concertini trio di due violini e violoncello e un'orchestra d'archi a quattro voci ripieno con clavicembalo continuo. Pubblicate per la prima volta in London da John Walsh nel 1739, nella seconda edizione del 1741 divennero note come Op. 6. Scritti per essere suonati durante le esecuzioni degli oratori e delle odi di Handel, incorporavano l'intera gamma dei suoi stili compositivi, comprese sonate in trio, arie d'opera, aperture francesi, sinfonie italiane, arie, fughe, temi e variazioni e una varietà di danze . La quinta è nella tonalità di Re maggiore e in sei movimenti. Incorpora versioni rielaborate dell'ouverture in tre movimenti della Ode per il giorno di Santa Cecilia di Händel. Il minuetto fu aggiunto successivamente, forse per equilibrio: non è presente nel manoscritto originale. Il primo movimento, nello stile di un'ouverture francese con ritmi puntati e passaggi di scala, per un effetto drammatico ha la caratteristica nuova di essere preceduto da un passaggio di due battute per il primo violino concertino. Il allegro, una fuga vigorosa e allegra, differisce molto poco da quella delle Ode, ad eccezione di tre battute aggiuntive alla chiusura. La composizione, divisa in sezioni facilmente distinguibili, si basa più sull'armonia che sul contrappunto.

Page # of #
Become a Patron!
Annunci pubblicitari

Spartiti Musicali

Registrazioni

Concerto Grosso in D major, HWV 323 - I. Largo
EseguiPausa
Concerto Grosso in D major, HWV 323 - II. Allegro
EseguiPausa
Concerto Grosso in D major, HWV 323 - III. Presto
EseguiPausa
Concerto Grosso in D major, HWV 323 - IV. Largo
EseguiPausa
Concerto Grosso in D major, HWV 323 - V. Allegro
EseguiPausa
Concerto Grosso in D major, HWV 323 - VI. Minuet
EseguiPausa

Esempi


Domande

Non ci sono ancora Domande.